YouTube TV non supporterà più gli abbonamenti effettuati tramite App Store

YouTube TV non supporterà più gli abbonamenti effettuati tramite App Store

YouTube ha iniziato ad inviare delle email ai clienti che sono abbonati al suo servizio YouTube TV tramite l’App Store di Apple, facendo loro sapere che le iscrizioni ‌saranno interrotte a marzo.

In una dichiarazione, YouTube ha affermato che Apple “continua a essere un partner importante“, ma non è entrato nei dettagli sul ragionamento alla base di questo cambiamento.

YouTube TV non supporta più gli acquisti in-app su iOS“, ha dichiarato una portavoce di YouTube in una nota. “Apple continua a essere un partner importante per YouTube e i nostri utenti possono ancora godere dei loro contenuti preferiti su tutti i dispositivi iOS.”

YouTube TV

YouTube TV è l’ultimo servizio in abbonamento ad abbandonare la fatturazione Apple. Sta inoltre adottando un approccio più aggressivo rispetto ad altri costringendo i clienti esistenti a cambiare le loro impostazioni di fatturazione. Ad esempio, Netflix ha annullato la fatturazione dell’abbonamento in-app su iOS l’anno scorso, ma solo per i nuovi clienti.

Sempre più aziende sono scettiche sulla compartecipazione alle entrate di Apple tramite l’App Store. Apple addebita una commissione del 30% nel primo anno di un abbonamento fatturato tramite l’App Store, ma tale commissione scende al 15% dopo un anno. Spostando tutti i clienti dalla fatturazione dell’App Store, YouTube non dovrà più condividere le entrate di YouTube TV con Apple.

Leggi l'intero articolo su iSpazio