Apple Park: spazio aereo presto vietato ai droni. Nuovo video di Sinfield

Apple Park è stato ripreso in un nuovo video realizzato da Duncan Sinfield, uno dei più famosi YouTuber che condividono periodicamente filmati dell'immenso quartier generare sito a Cupertino. Il video è più lungo del solito, dura poco più di 6 minuti e potrebbe essere uno degli ultimi ad essere realizzato tramite droni.

Secondo quanto ipotizzato dallo stesso Sinfield, l'Azienda starebbe prendendo contromisure per proteggere lo spazio aereo sovrastante dall'ingresso di velivoli controllati a distanza, provvedimenti necessari per proteggere i dipendenti e tutti i visitatori che abitualmente popolano la sede di Apple.

Già ora, la sicurezza dell'Apple Park è in grado di rilevare velocemente la posizione esatta del pilota di droni e di raggiungerlo in meno di 10 minuti, probabilmente, sostiene Sinfield, appoggiandosi ad aziende come la DeDrone. Quest'ultima è una società di sicurezza aerea specializzata nella realizzazione di tecnologie a radiofrequenza per identificare facilmente il modello, la posizione esatta del drone e quelle del relativo pilota. Il sistema, chiamato DroneDNA, affiancato da soluzioni di terze parti, in futuro potrebbe impedire completamente l'accesso dei droni.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi l'intero articolo su Apple HDblog