iPhone X 2018: Samsung darà il via alla produzione dei pannelli OLED a maggio

Apple presenterà tre nuovi iPhone nel corso dell'evento che si terrà il prossimo settembre, stando ai rumor ricorrenti che ormai girano da diversi mesi. A differenza di quanto accaduto lo scorso anno, tutti i dispositivi che verranno annunciati saranno lanciati in contemporanea a poche settimane della presentazione, in modo da evitare il ripetersi dello scenario che ha caratterizzato il 2017, in cui i due iPhone 8 e 8 Plus sono giunti in commercio a fine settembre e iPhone X solo ai primi di novembre.

Questo scenario sembra essere corroborato da alcune informazioni provenienti dalla filiera produttiva dei nuovi modelli. Secondo alcune indiscrezioni riportate dalla testata cinese Economic Daily News, pare che Samsung darà il via alla produzione dei pannelli OLED dedicati agli iPhone 2018 a partire da maggio, per poi raddoppiare la sua capacità produttiva nel mese di giugno. La notizia suggerisce che Apple sia in leggero anticipo rispetto alle solite tempistiche, probabilmente in modo da scongiurare ogni possibile ritardo causato da imprevisti.

Ricordiamo che quest'anno la lineup dovrebbe presentare due modelli OLED, uno caratterizzato da design e dimensioni simili all'attuale iPhone X, al quale si affiancherà una variante Plus con display da circa 6,5". Nel corso degli ultimi mesi sono emersi diversi rumor attorno a questo modello, tra i quali la possibile presenza della connettività Dual SIM e un prezzo in linea con quello dell'iPhone X 2017, mentre il modello da 5,8" potrebbe perdere circa 100 dollari di listino.


Il vero top gamma Nokia? Nokia 8, in offerta oggi da Evoluxion.it a 324 euro oppure da Amazon a 381 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi l'intero articolo su Apple HDblog